L’Italia è un Paese ricco

Di solito quando diciamo l’Italia è ricca subito pensiamo alla cultura, alle bellezze storiche e a quelle paesaggistiche. Le cifre da capogiro derivano anche da mafia e lavoro nero La mafia ogni anno fattura circa 40 miliardi l’anno, per alcuni…

Gutt Geschier: la biblioteca degli strumenti per il fai-da- te

L’hanno chiamata “biblioteca” e al posto dei libri ci sono materiali e strumenti che si possono prendere in prestito gratuitamente per il lavoro fai-da-te. Per incentivare un’economia di condivisione L’impegno è quello di ridurre l’impatto sul pianeta attraverso l’utilizzo di…

Il Mercato unico europeo compie 30 anni

L’Unione europea festeggia quest’anno il 30° anniversario del mercato unico. Vale la pena prima di tentare una valutazione, ritornare sui vari momenti della sua realizzazione Dopo l’approccio funzionale espresso dal trattato CECA, il Trattato istitutivo della Comunità Economica Europea, firmato…

Italia. Guardiamoci negli occhi

Per la prima volta nell’ultimo quinquennio gli Atenei italiani si svuotano. Per le difficoltà economiche delle famiglie le immatricolazioni all’università risultano in calo nel 2022 del 3% rispetto all’anno precedente. È l’ultimo dato che compone, per l’Italia, una situazione generale…

STATEC presenta «Luxembourg en chiffres 2022»

La nuova edizione di “Lussemburgo in cifre” offre una panoramica statistica del Paese e della società lussemburghese in 56 pagine ‘opuscolo contiene nuovi dati statistici su geografia e ambiente, popolazione e mercato del lavoro, condizioni sociali, imprese, economia e finanze.…

La canapa per ovviare alla siccità che minaccia l’agricoltura in Europa

Una mancanza di acqua mai registrata prima in Italia, ma anche in tanti Paesi europei. I governi si stanno attivando. E una soluzione potrebbe essere anche una pianta Le temperature con valori sopra la media stagionale hanno causato una grave…

Ricorsi storici: perché l’Unione europea ricorda l’Afghanistan

Il professor Carlo degli Abbati ci spiega come già l’Afghanistan dell’emiro Abdur Rahman anche la UE di Ursula von der Leyen e di Josep Borrell Fontelles è soltanto l’oggetto inerte delle ambizioni delle grandi potenze Durante il Grande Gioco ottocentesco intorno…

Contrastare l’inquinamento e lo spreco alimentare? L’economia a ciambella è la soluzione

Riciclare e riutilizzare i rifiuti affinché le risorse possano essere utilizzate in maggior numero da tutti. Questo l’obiettivo dell’economia circolare distributiva L’ultimo studio dell’IPCC (Intergovernmental Panel on Climate Change, il principale organismo internazionale per la valutazione dei cambiamenti climatici), pubblicato…

Mangiare è un atto politico. L’effetto della guerra sulle nostre tavole

L’aumento dei prezzi dei generi alimentari, conseguente al conflitto bellico, preoccupa non poco i Paesi dell’Unione europea In un mese di guerra, nel resto del mondo e d’Europa, in particolare in Italia e nei Paesi esportatori di materie prime dall’Ucraina,…

#StopTradeWithSettlements. Una petizione per fermare il commercio con gli insediamenti illegali

#StopTradeWithSettlements, in italiano #StopAlCommercioConGliInsediamenti, la nuova iniziativa dei cittadini europei (ICE) per garantire la conformità della politica commerciale comune con i Trattati dell’UE e con il diritto internazionale Regolare le transazioni commerciali con soggetti di Paesi occupanti basati o operanti…

“Lo spirito dell’Europa ci spingeva a lavorare insieme all’unisono”

Olivier Laschette, lussemburghese di origini portoghesi, ha partecipato, per il Lussemburgo, al FORUM DEI GIOVANI UE-BALCANI svoltosi a Roma tra il 22 e il 24 novembre scorso, organizzato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale in collaborazione con…

Crisi alloggi: due nuove petizioni depositate alla Camera

Una per l’abolizione delle spese di agenzia immobiliare per gli inquilini e l’altra, contro la penuria degli alloggi, per aumentare l’offerta di appartamenti e garantire che l’offerta superi la domanda Nel giro di poche settimane due nuove petizioni sono state…

Un anno di coronavirus: come sono cambiati i nostri consumi

Più adozioni di animali e più spesa al discount. Maggiore attenzione ai prodotti km 0, molti più acquisti per giardinaggio e crollo del settore abbigliamento. Numeri, percentuali, prospettive a 13 mesi dallo scoppio della pandemia   Ce ne siamo accorti…

#OpenLux: un piccolo terremoto tra i calabresi del Lussemburgo?

  Cos’è #OpenLux? Dallo scorso 8 febbraio Le Monde con altre 15 testate giornalistiche indipendenti di altrettanti Paesi europei ed extra-europei ha lanciato #OpenLux, un’inchiesta collaborativa sul Lussemburgo “dove le élite globali hanno guadagnato nell’ombra per decenni”, si legge sul…

Lavorare da casa: sì, grazie! Ne parliamo con Elena Militello

Le nuove dinamiche vincenti in epoca post-COVID. Ne parliamo con Elena Militello*, ideatrice e presidente dell’associazione di promozione sociale “South Working – Lavorare dal Sud”   Il Covid ha portato circa 8 milioni di lavoratori nella sola Italia a operare…

L’economia del Granducato si “studia” in laboratorio

Tre giovani dottorandi di Economia all’Università del Lussemburgo ci spiegano il loro lavoro nella ricerca a livello economico e finanziario. A differenza dei “classici scienziati’’, non scoprono nuove cure mediche e non svelano misteri dell’universo, ma ciò che fanno è…

Documento di Economia e Finanza (Def) a rischio bocciatura

Il Documento di Economia e Finanza (Def) appena approvato, non è piaciuto alla Commissione europea, tanto da essere a rischio concreto di bocciatura. La Commissione, con un primo atto formale ha bocciao il Documento di Economia e Finanza (Def) appena approvato.…