Dopo l’appuntamento del 30 marzo, l’associazione Afrilanthropy.org, che ha già donato 150 veicoli su due ruote alle famiglie ucraine (e non solo) arrivate in Lussemburgo, prepara altre due giornate di raccolta

Hai una bici, uno skateboard, uno scooter in buone condizioni ma che non usi più? Fai spazio e rendi felice qualcun altro!

Dopo la raccolta di ieri (mercoledì 30 marzo, ndr) altre due giornate sono state organizzate da Afrilanthropy, l’asbl che ha già raccolto e distribuito gratuitamente oltre 150 veicoli su ruote a bambini ucraini e famiglie di varia nazionalità.

Prossimo evento a Mamer il 2 aprile dalle 10:30 alle 11:30, all’ 8, Rue Luitgardis, e poi ancora nella Capitale, nel quartiere di Kirchberg il 6 aprile, dalle 18:00 alle 19:00, al 10 rue de Muguets.

Si prega di contattare Emanuele Santi, e.santi@afrilanthropy.org / (00352) 691 882 628 per ulteriori dettagli o se si desidera aiutare in altri modi (es. proporre un altro luogo di riconsegna/ritiro in altre parti del Lussemburgo).

L’associazione ha organizzato altri due punti di raccolta e distribuzione: un centro a Mamer (contattare Wanda, gsm: 621 66 03 60) e a uno a Schifflange / Esch-sur -Alzette (contattare Claudio Cardinetti: cardinetti@gmail.com)

Puoi controllare l’elenco dei beneficiari in tempo reale su: https://docs.google.com/spreadsheets/d/1-l225811dPsieAbwARPq7hIMsElP5ffhM5pNAuSIqlU/edit

Red/traduzione ES

Leggi anche: Dona un libro

Leggi anche: Fai qualcosa anche tu

Potrebbe interessarti anche questo

Quand le foot déborde du stade…L’arrivée de la Jeunesse!

L’équipe qui donne son nom à notre film – réalisé dans le cadre de Esch2022 – est évoquée en un portrait nostalgique et émouvant par quelqu’un qui la connaissait vraiment bien… En 1907 à Esch, quelques passionnés de football créent…

InfoLux.lu si presenta

Nasce la nuova piattaforma virtuale ministeriale per informare sulla vita quotidiana a facilitare la partecipazione attiva alla vita interculturale nel Granducato Il Ministero per la Famiglia, l’Integrazione e la Grande Regione ha appena lanciato la piattaforma virtuale InfoLux.lu, che mira…

Mahsa Amini,anche in Lussemburgo una manifestazione in memoria

Fare pressione e chiedere la condanna contro un regime che non rispetta i diritti umani è quello che puoi fare anche tu Si è svolta ieri (giovedì 29 settembre, ndr) a Place Clairefontaine nella città di Lussemburgo la manifestazione in memoria…

“Amico ROM” premia la pesarese Paola Cecchini

Macedone rom naturalizzato italiano, Icona dei rifugiati, figlio di rifugiati lui stesso, presidente della onlus “Stay human” con sede a Pesaro, attivista e difensore dei diritti umani: raccontando la storia di Musli Alievski (nella foto) la giornalista pesarese si è…