Un uomo deve scoprire la causa dei lamenti del fiume in un mondo diviso tra natura e spazzatura.

Un ponte in legno divideva il mondo degli uomini da quello degli animali. Sormontava il fiume che in basso gorgogliava riempiendo l’aria di mesti sospiri di cui uomini e animali avevano timore. Il mio compito era di trovare la ragione di quel fenomeno. A destra, al di là del ponte, l’erba toccava e solleticava i tronchi degli alberi alti diversi metri e rifugio per scoiattoli ed uccelli. A sinistra, al di là del ponte, grattacieli crescevano allo stesso modo e solleticavano il cielo, rifugio di elicotteri ed aerei celati da strati di fumo plumbeo. Le strade erano colme di plastica come l’erba di insetti, ma di entrambi a nessuno importava. Eravamo così abituati a sentire il “crack” di bottiglie rotte sotto ai nostri piedi che abbiamo dimenticato che un tempo le strade fossero di cemento e che i prati fossero verdi. Per questa ragione, quando tornai dal sindaco e gli dissi che la causa dello strano fenomeno era dovuta a una sacca di plastica larga quanto il letto del fiume che impediva a pesci e corrente di attraversarla, lui mi disse:«Non ricordavo ci fossero fiumi. E poi, cosa sono i pesci?» 

Potrebbe interessarti anche questo

Limpido lembo di cielo (344 parole)

Un artista guarda le nuvole in cerca di ispirazione, quando  un puntino grigio nel cielo fa tremare il mondo “Limpido lembo di cielo”, scriveva Maurizio, chinato sul foglio bianco disteso sul tavolo. Di tanto in tanto, lanciava un’occhiata in alto,…

Scrivevo qui e lì (135 parole)

Non c’è niente di male nello scrivere qui e lì. Un tempo scrivevo qui e lì. Eccome se scrivevo. Era divertente e a volte speciale. Non ricevetti una lira, ma delle lire mi interessava quanto sposarmi. E ora sono solo.…

Il treno (113 parole)

Due ragazzi, in due luoghi differenti, sono intenti a compiere la medesima azione. Per uno dei due, però, potrebbe essere l’ultima Un treno sfreccia nell’oscurità, presto arriverà alla stazione. Un ragazzo cammina di fretta per la strada senza distogliere lo…

Il Piccolo Alberto(120 parole)

Un bambino al parco con il padre, vede qualcosa e rivela un segreto che rovina quel momento Il piccolo Alberto era emozionato. Suo padre lo aveva portato al parco giochi, poco distante da casa. Il prato era umido di rugiada…