Anche quest’anno, Milano ha collocato al centro dello scenario green ,ORTICOLA, con la sua XXVII edizione tenutasi presso i  Giardini Pubblici Indro Montanelli. L’evento, ormai noto a tutti in Italia e non solo, si è svolto infatti dal 9 al 12 Maggio, riscuotendo indubbiamente il successo che ogni anno contraddistingue questa importante mostra mercato

Sostenuta dal 2011 da Ceresio Investors, quest’ultima edizione, come riporta Gianluca Brivio Sforza, Presidente Orticola di Lombardia, è stata dedicata ai giovani e soprattutto a quella generazione “ G”, ovvero quei giovani giardinieri che non vogliono padroneggiare il nostro pianeta, bensì farne parte ed esserne responsabili.

A centinaia gli espositori che hanno partecipato e altrettanto numerose le proposte in mostrada alberi e arbusti ad api e piante mellifere, da bonsai kokedama,con radici totalmente avvolte da una sfera di muschio, le quali necessitano di un’idratazione per immersione, a cactacee e succulente.

Orchidee come Vanda, quasi eteree, la cui bellezza risiede tanto nei loro fiori quanto nelle loro radici : il loro apparato radicale rimane infatti interamente sospeso e pertanto visibile all’occhio umano, esercitando così un potente fascino estetico a scopo ornamentale. Non sono certamente mancate le infinite varietà di aromatiche, officinali e alimurgiche, così come carnivore, bulbi, rizomi tuberi e cormi.

Indescrivibile poi, la moltitudine di Peonie, Rose, e Tropicali , tutte provenienti da ogni angolo del nostro pianeta, persino quello più recondito e creduto irraggiungibile.

La partecipazione del pubblico, come da previsioni, è stata disarmante, risultato indubbiamente ottenuto puntando anche su un evento “ a misura di famiglia”, con spazi dedicati interamente ai più piccoli , come Il Giardino Planetario, laboratorio creativo per parlare, attraverso l’arte, della connessione tra uomo e natura, e ancora Costruiamo un BUG HOTEL, altro laboratorio teorico-pratico incentrato sulla biodiversità e sostenibilità ambientale, dove bambini fra i 5 e i10 anni hanno impiegato materiali naturali con l’obiettivo di realizzare piccole dimore per insetti utili, come coccinelle, forbicine e crisope, preziose per la salvaguardia delle nostre piante.

Ma le attrattive con i relativi workshops in termini di creatività e informazione, non sono di certo mancati anche per una fascia più pretenziosa, indirizzata sul tema del green design e del recupero, del riciclo e del clima ormai in continuo mutamento ; tra le ultime tendenze green più amate troviamo infatti, la coltivazione Idroponica, una forma atipica di coltivazione che avviene in acqua e substrati inerti alternativi alla terra, con aggiunta di fertilizzante semplice da realizzare.

Nel pomeriggio del 9 maggio, sono stati invece assegnati i vari premi dalle due Giurie, Botanica e Stile, riferiti alle piante e collezioni botaniche più significative per rarità e bellezza e le proposte più originali per quanto invece concerne gli allestimenti espositivi.

E mentre il primo Premio per la migliore collezione botanica è stato attribuito a Raziel- con i suoi bulbi sudafricani, e a Water Nursery, con la sua Periploca Graeca, in qualità di pianta più significativa per rarità o bellezza della forma, quello consegnato dalla giuria di Stile per la migliore esposizione e ancora, per la creatività, innovazione e originalità per vivaisti sono stati rispettivamente aggiudicati da Donna di Piante e Gardenesque Vivaio.

Un successo autentico quello di ORTICOLA 2024, senza dubbio meritato, dove l’offerta ha di certo sbalordito la richiesta, e soprattutto, ha inequivocabilmente centrato l’obiettivo, che, in un evento di questa natura, diviene senza alcun dubbio, imperativo categorico:  avvicinare e sensibilizzare le nuove generazioni alle tematiche ambientali, coinvolgendo, sin dalla più tenera età, coloro che oggi piantando un piccolo seme si fanno cittadini del futuro e di un mondo che deve e può essere salvato.

Sonia Cerrato

Potrebbe interessarti anche questo

Francesca Pinna, make up artist (4) ci regala 4 look strepitosi!

  Like a summer Vi state preparando per una festa di inizio estate?? Son pronti i vostri freschi abiti estivi? Avete tirato fuori dall’armadio tutti gli accessori più vintage che avete? Perfetto!! Potete incorniciare il vostro nuovo look  di questa…

A Voices: come trovare l’anima gemella

Puntata 311 Oggi sabato 8 febbraio a VOICES  (su Radio Ara) si parla di amore e di come trovare l’anima gemella. In studio Eric Bruyniuckx, responsabile comunicazione dell’agenzia matrimoniale ATOUTCOEURS, una delle migliori del campo in Lussemburgo et Grande Région.…

Jogging e preghiera con le Missionarie di P. Kolbe

Da aprile a giugno gli amanti del jogging possono farlo in modo alternativo. Unendo la corsa alla preghiera e ai canti. Appuntamento alla Casa delle Missionarie dell’Immacolata di Padre Kolbe, destinazione il parco della Petrusse.     Per maggiori informazioni…

L’Italia presente al Relais pour la vie per la raccolta fondi per la Fondation Cancer. Modalità di partecipazione.

    L’anno scorso la squadra “Italia” ha vinto  il “Trophée de l’Espoir”, quale prima classificata nella categoria “Pays”, per aver raccolto l’importo di 2.295 Euro in occasione della partecipazione al “Relais pour la vie”, la manifestazione di solidarietà organizzata dalla…