Alla vigilia del Festival abbiamo ascoltato rumors e studiato le quotazioni delle scommesse

Iniziano i fuochi d’artificio nella città dei Fiori. Fuochi pirotecnici che hanno accolto i tanti turisti in arrivo già da domenica e fuochi simbolici legati alle “chiacchiere da bar” su possibili vincitori o vincitrici. Eh sì la declinazione al femminile è assolutamente necessaria perché per la prima volta dopo tanti anni – l’ultima a vincere il Festival fu Arisa nel 2014 – si parla di un possibile podio di sole donne.

Lanciatissima tra i favori della gente è Annalisa, seguita da Angelina Mango e Alessandra Amoroso. Le preferenze del pubblico sembrano rispecchiare anche le quotazioni delle agenzie di scommesse che danno Annalisa vincente con Angelina Mango e Alessandra poco staccate. Possibili sorprese i Negramaro – vincitori del Premio Lunezia – The Kolors, Mahmood, Irama e Il Volo. Discorso a parte merità Loredana Bertè che, con il suo Pazza, tra gli addetti ai lavori è già proclamata vincitrice.

Fanlino di code tra le scommesse Alfa, Big Mama, Clara, Maninni, Il Tre, La Sad, Bnkr44, Fred De Palma, Ricchi e Poveri. Va ricordato, però, che l’anno in cui ha vinto Mahmood era stato dato tra i peggiori – quota Sisal 51 – e poi invece…

Il sentiment dei social riserva, invece, qualche sorpresa rispetto al tren no-social. Qui Fiorella Mannoia risulta molto apprezzata ed è seconda solo ad Alessandra Amoroso e, tra i giovanissimi, è in tendenza Geolier.

Va ricordato, infine, che quest’anno, mancando la giuria demoscopica, il peso del Televoto sarà assai più probante sul risultato finale. Quindi, se vorrete incidere anche voi sul questa settantaquattresima edizione del Festival di Sanremo, non vi resta che scegliere il vostro preferito e votare!

Gilda Luzzi

Potrebbe interessarti anche questo

Sanremo 2024: I Santi Francesi si raccontano prima della gara

Il loro brano è L’amore in bocca e, nella serata cover, in duetto con Skin canteranno l’Halleluja In poco più di un anno, la vita di Alessandro De Santis e Mario Francese, in arte i Santi Francesi, è stata completamente…

Sanremo 2024: terza serata senza sussulti

Ma non era il Festival della canzone italiana? “Come ti ho lasciato, ti ritrovo” – dice Sabrina Ferilli ad Amadeus e quando lui afferma “quanto sei bella!” non si lascia confondere e risponde che non si fida di chi ha…

Sanremo 2024: ci siamo quasi!

Si scaldano i motori per la kermesse canora più famosa e chiacchierata d’Italia Mancano pochi giorni alla settantaquattresima edizione del Festival di Sanremo, quinta dell’era Amadeus che, tuttavia, – è bene sottolinearlo – è ampiamente lontano dai “numeri” inanellati dal…

“Fragili” quando la musica scende dal palco

Il brano del rapper romano diventa il tema di “CIVICO IL TRE” uno spazio unico con incontri e attività ricreative per affrontare le proprie fragilità Il Tre, nome d’arte di Guido Senia, classe 1997, ha scritto un brano dedicato alle…