Giovane, entusiasta, appassionata. Benedetta Scuderi, cilentana d’origine e europea d’adozione, ha incontrato il pubblico italiano in Lussemburgo sabato 10 settembre presso il “Ristorante Luci” di Bonnevoie. La Scuderi è candidata alla Camera dei deputati per la circoscrizione estero per Alleanza Verdi Sinistra. Nella sua agenda, se eletta, un impegno serrato per (parole sue rilasciate al microfono di PassaParola Magazine) “fare dell’Italia un posto dove tornare oppure dal quale non scappare”. Come? Creando una condizione di vita competitiva con altri Paesi dove sempre più italiani si trasferiscono. E questo attraverso stipendi adeguati, più servizi buoni al cittadino, flessibilità. Per gli italiani che sono all’estero la candidata ha in programma una riforma dell’AIRE (che permetta di non perdere benefici in Italia per chi si trasferisce all’estero, ma magari non a lungo termine), rendere più efficaci i Comites e farli conoscere meglio attraverso l’intermediazione consolare e un contatto più efficace con la realtà delle associazioni. Su tutto, poi, un programma che è prima di tutto una visione del mondo nuova, giovane, che guarda all’ambiente e alla sostenibilità. Argomento che ha ben stimolato il dibattito che è seguito al suo intervento. Benedetta Scuderi fa politica da quando aveva 15 anni. È prima co-Portavoce italiana dei Giovani Verdi Europei e co-fondatrice dei Giovani Verdi italiani. Dal primo settembre sta girando l’Europa (solo in treno, per scelta ecologica) per incontrare da vicino i suoi connazionali. Le abbiamo chiesto 3 buoni motivi per votarla. Ci ha risposto così: “rappresento la categoria giovani (poco considerata), porto una visione nuova della società…e soprattutto ci credo tanto”. La trovate su Facebook e Instagram. Auguri Benedetta!

Maria Grazia Galati

Potrebbe interessarti anche questo

Quale voto in Europa? Panel informativo elettorale

Il Comites Olanda ha organizzato due incontri, il 7 e il 9 Settembre, con i candidati per la Circoscrizione Estero – Collegio Europa in cui sarà possibile conoscere le ragioni di voto, i programmi e porre domande Due incontri, il…

Voto, l’appello della Federazione ACLI internazionali

Lanciare le proposte e sensibilizzare al voto. Le ACLI si mobilizzano online giovedì 8 settembre Giovedì 8 settembre alle 15.00 la Federazione Acli Internazionali organizza un evento online per lanciare le proprie proposte alla politica sulla condizione degli italiani all’estero e sensibilizzarne il…

Le proposte della FIEI per gli italiani all’estero e la nuova emigrazione

Elezioni Politiche 2022: le proposte della FIEI per gli italiani all’estero e la nuova emigrazione Le elezioni politiche del 25 settembre 2022 si svolgono in un contesto ancora più complesso e difficile di quello delle precedenti del 2018: in questi anni…

Elezioni italiane: voto all’estero per corrispondenza, reati elettorali

Informazione istituzionale In vista delle prossime elezioni per il rinnovo del Parlamento italiano indette per il 25 settembre 2022, si rammenta che gli elettori all’estero possono votare per corrispondenza. In base all’articolo 48 della Costituzione italiana, il voto è personale ed eguale, libero e segreto. ATTENZIONE ·         L’elettore…