Per la prima volta PassaParola Magazine viene accreditata per la parata del 2 giugno a Roma. La nostra collaboratrice Gielle, dalla tribuna dei giornalisti, ci racconta com’è andata

parata_foto

C’è la folla che non ti aspetti, che sprizza entusiasmo e voglia di festeggiare.

E’ Il 68° anniversario della Repubblica Italiana e la rassegna militare di via dei Fori Imperiali, fortemente voluta dal presidente Napolitano, seppur in tono ridimensionato nei numeri e nei costi, sembra far dimenticare le difficoltà economiche e la disaffezione verso la politica e lo Stato.

E’ la prima volta di una donna ministro della Difesa, Roberta Pinotti, che affianca  il Presidente sulla mitica Flaminia cabrio.  La prima volta di Matteo Renzi presidente del Consiglio.

Due i momenti chiave: l’omaggio alle organizzazioni ONU, Nato e Ue sotto la cui egida si svolgono le missioni internazionali a cui partecipa l’Italia e la commemorazione del centenario della Grande Guerra.

Ma l’applauso più forte, insieme a quello alle frecce tricolori e ai bersaglieri che al ritmo di fanfara hanno chiuso la rassegna, è, al passaggio del battaglione San Marco, tutto per Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, i due marò trattenuti in India e per i quali si è rinnovato l’impegno per una positiva soluzione della vicenda.

Gielle

Potrebbe interessarti anche questo

“O” come Orticola

Anche quest’anno, Milano ha collocato al centro dello scenario green ,ORTICOLA, con la sua XXVII edizione tenutasi presso i  Giardini Pubblici Indro Montanelli. L’evento, ormai noto a tutti in Italia e non solo, si è svolto infatti dal 9 al…

La scalata di Orban all’informazione europea al centro dei vent’anni di Club media Italie

Roma, 12 aprile 2024 – Le celebrazioni dei vent’anni di vita dell’associazione ClubMediaItalie (organismo che riunisce i giornalisti italiani che lavorano nei Paesi francofoni) sono state marcate dall’annuncio dell’inchiesta di Le Monde che ha rivelato che, dietro alla scalata a…

“Giovani 2024: il bilancio di una generazione”: quasi 18 mila laureati espatriati nel 2021

ROMA\ aise\ – Il Consiglio Nazionale dei Giovani e l’Agenzia Italiana per la Gioventù hanno presentato il nuovo rapporto “Giovani 2024: bilancio di una generazione”, sulla condizione giovanile in Italia. Un lavoro per tracciare un quadro dettagliato delle principali sfide e delle opportunità che i…

Avviso di assunzione di n.1 impiegato a contratto temporaneo (6 mesi) da adibire ai servizi di collaboratore amministrativo

L’Ambasciata d’Italia in Lussemburgo informa che è stata indetta una procedura di selezione per l’assunzione di 1 impiegato a contratto temporaneo (6 mesi) da adibire ai s ervizi di collaboratore amministrativo nel settore commerciale. La scadenza per la presentazione delle candidature è fissata alle ore…